Susanna Tamaro

Susanna  Tamaro Condividi su Facebook

presenta il libro ll tuo sguardo illumina il mondo

venerdì 07 giugno 2019 h. 21.00
Albignasego

Casa editrice: Solferino

SUSANNA TAMARO Il tuo sguardo illumina il mondo «Siamo querce che si fanno salici. Allo scontro, abbiamo preferito l’ascolto. Il soccombere, la linfa vitale che porta sempre a rinascere.» Un inno alla vita al di là di ogni avversità e a una spiritualità vissuta in modo intenso e sincero: il degno successore di Va’ dove ti porta il cuore. Due anime inquiete, due corpi imperfetti: l’amicizia tra Susanna Tamaro e il poeta friulano Pierluigi Cappello, costretto in sedia a rotelle dopo un incidente in moto, è fatta di natura, poesia e profonda riflessione. Susanna è presente quando Pierluigi perde la battaglia contro il tumore, ma nemmeno la morte può interrompere la loro consuetudine di confidenze e pensiero. In un autunno che si colora di ricordi, nella sua casa immersa nella natura, Susanna rilegge la propria fatica di crescere attraverso la lente di una rivelazione: è affetta, da sempre, da una sindrome mai diagnosticata. Agli aneddoti dell’amicizia con Pierluigi si intrecciano allora i ricordi di un’infanzia e di una giovinezza difficili e le riflessioni su un grande male del nostro tempo: l’incapacità di accettare il diverso, e di accettarsi in quanto diversi. Susanna affronta così un doloroso ma salvifico percorso, la necessaria metamorfosi che tocca a ogni vivente. A un anno dalla scomparsa di Cappello, il nuovo e più sconvolgente racconto autobiografico di Susanna Tamaro è una storia di amicizia intrisa di amore per la poesia e per la natura che tocca tutti i temi più forti del nostro tempo: l’adolescenza, la diversità, l’infermità, il senso ultimo della vita. _____________ SUSANNA TAMARO è nata a Trieste nel 1957, si è diplomata al Centro Sperimentale di Cinematografia e ha lavorato per la televisione, realizzando documentari scientifici. Ha esordito con il romanzo La testa fra le nuvole (1989) e ottenuto un successo internazionale con Va’ dove ti porta il cuore (1994). Tra gli altri suoi libri Anima Mundi (1997), Ascolta la mia voce (2006), Per sempre (2011), La Tigre e l’Acrobata (2016). È anche autrice di libri per ragazzi come Cuore di ciccia (1994), Il cerchio magico (1995), Tobia e l’angelo (1998). I suoi libri hanno venduto milioni di copie in Italia e sono stati tradotti in tutto il mondo. Nel 2000 ha istituito la Fondazione Tamaro, che contribuisce allo sviluppo di progetti a favore dei più deboli. Dialoga con l'autrice Alessandro Zaccuri Vive a Milano, dove lavora nella redazione culturale del quotidiano "Avvenire". Ha pubblicato i libri Citazioni pericolose: il cinema come critica letteraria (Fazi, 2000) e Il futuro a vapore: l’Ottocento in cui viviamo (Medusa, 2004) e il reportage narrativo Milano, la città di nessuno (L’Ancora del Mediterraneo, 2003), ispirato alla figura di Luciano Bianciardi. Con il romanzo Il signor figlio (Mondadori, 2007) è stato tra i finalisti del premio Campiello. Nel 2008 ha pubblicato un romanzo intitolato Infinita notte (Mondadori). Nel 2017, con il romanzo Lo spregio (Marsilio, 2016) vince il Premio Mondello Giovani. Collabora alle riviste "Letture" e "Lo Straniero".

Seguici anche su